Libri

“Storia di una missione straordinaria”

download (18)di Gabriele Ottaviani

Ma nessuno di noi, nel lasciare l’alberghetto di Lumezzane immaginò che quell’atto di premeditata ostilità avrebbe invece costituito la premessa indispensabile di tutto quello che seguì e che ci condusse otto mesi dopo sulla via della libertà.

Storia di una missione straordinaria – Dall’Ambasciata allo Stalag XVII, Carlo de Ferrariis Salzano, Castelvecchi. Nato a Napoli nel millenovecentocinque, inizia la sua carriera diplomatica a ventisette anni, in pieno regime fascista. Quando la tragica seduta del Gran Consiglio del venticinque luglio del millenovecentoquarantatré defenestra Mussolini lui sceglie di opporsi al neofascismo. E inizia un’epopea incredibile, simile a quelle di tanti (il nonno di chi scrive tornò a piedi da Trieste, dov’era sul punto di essere deportato, nel Viterbese) ma al tempo stesso unica: e la racconta, in un testo curato da sua figlia, Fabrizia (la splendida foto di copertina invece è di Lydia de Ferrariis Salzano). Deve lasciare al suo destino moglie e prole, viene incarcerato, però non si arrende, e, partendo da Budapest… Un resoconto che ha il ritmo di un film d’avventura, in cui niente è lasciato al caso, e che dimostra che la verità può di gran lunga superare l’immaginazione.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...