Teatro

“The jumpers”

con EvanPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

CINETEATRO e ASSOCIAZIONE CULTURALE LA PICCOLA BOTTEGA DELLE ARTI

 

presentano

 

 

ANDREA PRETI

 

in

 

THE JUMPERS

Regia di drammaturgia di Camilla Cuparo

 

Con

Andrea Preti, Federica Pagliaroli, Alessia De Mattia, Chiara Severi, Valeria Punzi, Enrico Gargiulo, Francesco Romani, Chiara Bevilacqua, Ludovica Triolo, Giusy Pizzimenti.

 

 

TEATRO ABARICO – ROMA

Via dei Sabelli 116

 

15 – 18 giugno 2017

 

dal giovedì al sabato: replica unica ore 21:00

domenica: prima replica ore 17:30 – seconda replica ore 21:00

Adrien prende l’auto del padre e va…

Adrien è una vittima. Adrien è il carnefice.

Adrien ha deciso di fare il suo salto. Adrien ha deciso che a saltare saranno in tanti.

È martedì. Sono trascorse da poco le dieci. C’è il sole e il tempo sembra scorrere lento e uguale.

Come sempre.

In quel “sempre” c’è una VERITÀ taciuta per anni da un’intera comunità. Una verità scomoda che ha generato una normalità malata degenerando, nel tempo e al contempo, in Adrien, una promessa che era un bisogno disperato di bellezza e amore.

“Quello che vedi è quello che è e c’è. Quello che non vedi, non esiste. E quindi va tutto bene”.

 

NOTE DI REGIA

In un paese (L’America) con più di duecento milioni di armi da fuoco, non può andare tutto bene. Soprattutto se le armi sono vendute anche ai bambini come “soluzione” a tutti i problemi.

E non può andare tutto bene se la Verità non è una verità vendibile.

Se la RESPONSABILITA’ è una “colpa” (di tutti!) da delegare…

…come la pistola che Adrien tende più volte (“Dai, uccidimi! Sparami!”) ma che nessuno dei personaggi avrà il coraggio di impugnare per mettere fine all’orrore che si consuma in meno di due ore.

Troppa responsabilità per un mondo che non è fatto per quelli che subiscono.

E nessuno sarà così compassionevole da chiedersi cosa sia scattato nella testa di Adrien, per arrivare a fare tutto quello che ha fatto…

Ma intanto continuiamo ad affidare a Dio le nostre scelte, al destino il futuro.

Seduti, tutti! A guardare l’umanità che muore…

“… Dio dovrebbe renderci tutte sterili”.

Camilla Cuparo

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...