Cinema

“Parigi può attendere”

2015_BA_caro0495.tiffdi Gabriele Ottaviani

Parigi può attendere. Dal quindici giugno in sala, e anche all’interno della ormai tradizionale rassegna felsinea del Biografilm. Di rara vacuità, ma costruito con altrettanto insolita grazia e garbata eleganza, e con una signora attrice come Diane Lane, il cui fascino non può che incantare, anche in questa sorta di Sotto il cielo della Francia, anziché della Toscana. Paesaggi meravigliosi e riferimenti elevati ma trasmessi senza prosopopea che accompagnano e punteggiano il viaggio in macchina di una donna che ha appena chiuso la sua boutique, si sente sola, ha la figlia lontana, un antico dolore sempre presente nel cuore, una passione per le foto e si percepisce come trascurata dal marito devoto ma troppo indaffarato per starle davvero accanto (il solito Alec Baldwin, distratto come in Still Alice). È la tarda primavera del duemilaquindici (le locandine della sessantottesima edizione del festival di Cannes campeggiano ovunque), Anne non può andare in aereo per un problema alle orecchie e quindi, mentre il marito deve risolvere una caterva di problemi – i quali lo porteranno a Budapest prima di raggiungere la consorte a Parigi presso una casa d’amici dove sono soliti fare tappa quando sono nella ville lumière – con una produzione cinematografica per cui lavora, un socio del coniuge, gaudente, premuroso e molto charmant, con tanto di splendida Peugeot 504 cabriolet d’epoca, si offre di accompagnarla in auto dalla Croisette fino all’ombra degli Champs-Élysées. Facendo una sosta ogni ora e una deviazione ogni tre miglia, inseguendo il bello… Eleanor Coppola mantiene l’occhio documentaristico, e il film, semplicissimo e imperfetto, ma senza tempi morti, è comunque godibile.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...