Cinema

“Metro Manila”

download (4).jpegdi Gabriele Ottaviani

Metro Manila. Presentato al Sundance nel duemilatredici, vincitore di tre BIFA nello stesso anno, in sala a partire dal ventuno di giugno, è semplicemente un capolavoro. Oscar ha famiglia. È originario di un piccolo villaggio. Siamo nelle Filippine. È in cerca di una vita migliore che l’umidità delle risaie non può dargli, e non può garantire nemmeno ai suoi cari. Raggiunge dunque Metro Manila, ovvero la popolosissima, misera, gravida d’inaudita violenza regione capitale nazionale, centro politico, economico, culturale e sociale dello stato e dell’arcipelago. Ma l’inurbamento, come Dickens, le varie rivoluzioni industriali e la terribile ma umanissima guerra fra poveri insegnano, non è affatto cosa facile. Con atmosfere à la Ma’ Rosa, film di tre anni posteriore ma visto molto prima di questo, anche grazie al trionfale passaggio a Cannes che ha visto la sua straordinaria protagonista aggiudicarsi con pieno merito il premio come miglior attrice, Sean Ellis dà vita a un’opera sensazionale.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...