Libri

“Il sale del vento”

il-sale-del-vento_01.jpgdi Gabriele Ottaviani

Ci sono desideri che impiegano molto tempo a realizzarsi, ma esiste sempre una ragione importante se ciò accade.

Il sale del vento, Alessandra Cortese, Book Sprint. Dolores ha trent’anni e odia il suo nome. Ha una famiglia misteriosa. Una zingara le ha detto che un incontro con un uomo le cambierà la vita ma lei non è che ci creda granché. Sua madre, una donna apprensiva ai limiti del patologico, è da sei mesi a Copenaghen da una sorella sceneggiatrice con cui aveva rotto i rapporti da un’eternità per un grave torto subito. Il padre è morto quando Dolores, che si fa chiamare Dò, aveva solo un anno. Il suo fidanzato, Marcello, l’ha congelata da mesi in una pausa di riflessione: si è trasferito per lavoro in un’altra città e lei, che voleva fargli una sorpresa il giorno del suo compleanno, se lo è ritrovato a letto con un’altra. Però poi un giorno torna, la penetra e se ne va di nuovo. Ha un impiego che le piace in un’agenzia pubblicitaria, ma, insomma, è un po’ poco. Finché tutto cambia… Semplice, credibile, autentico, fluido, lieve ma non superficiale, ben caratterizzato in ogni dettaglio, si legge con piacere e racconta una storia avvincente. In lizza per il premio Comisso.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...