Libri

“Ti ho cercata in ogni stanza”

download (6).jpegdi Gabriele Ottaviani

Buttati pochi indumenti in una borsa, Lydia si accovacciò sul sedile posteriore della mia macchina, la testa fra le mani, gli occhi scoppiati. – Via, via da qui subito – mormorò. Comunicai al custode della villa che la contessina sarebbe rimasta in montagna con me per alcuni giorni. Avrebbe dovuto provvedere a chiudere a doppia mandata la casa e occuparsi degli interventi indispensabili per gli animali e le piante. Corrado mi stava aspettando con ansia e mi interrogò con gli occhi per capire se le avevo già confessato che ero incinta di pochi mesi. No, lo rassicurai in silenzio. Non avevo il coraggio di farlo. Qualche giorno dopo ci mettemmo in contatto con il notaio e l’amministratore dei beni di famiglia. Ci comunicarono che l’avvocato del padre non aveva mosso alcuna obiezione. Dopo l’accreditamento dell’intero lascito della moglie, il signor Francisci era partito di gran carriera per Parigi con la sua ultima conquista. – Con la sua nuova puttana – chiosò Lydia.

Ti ho cercata in ogni stanza, Saveria Chemotti, L’Iguana. In lizza per il premio Comisso. Sono due. Donne, ragazze. Giovani. Belle. Studiano, all’università. Sono amiche. Ma per quanto l’amicizia sia un sentimento enorme, forte, ribollente, potentissimo, capace di influenzare, cambiare, modificare, dare senso alle vite, con ogni probabilità definire semplicemente in questo modo il legame che le unisce significa affievolirne l’energia strabiliante. Sono diverse. Una non accetta imposizioni. L’altra sembra essere sempre pronta a chinare il capo, riservata, timida, insicura, nascosta dietro polverose tende di cretonne a guardare con avido e fremente distacco la vita che le passa dinnanzi oltre i vetri della sua finestra. Ma in realtà ha una bella corazza che la protegge. Mentre l’altra ha talmente tanto bisogno d’affetto che lo cerca anche dove non dovrebbe, negli anni della contestazione. Del femminismo. Della rivoluzione sessuale. Di istanze civili talmente importanti che spesso, nel corso del tempo, sono state poi tradite. Incalzante e fluido, il romanzo ha una prosa trepidante e una solida struttura. Da leggere.

 

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...