Cinema

“Due uomini, quattro donne e una mucca depressa”

due_uomini_quattro_donne_e_una_mucca_depressa_3di Gabriele Ottaviani

Un musicista di chiara fama ma in crisi esistenziale lascia una Roma che non sopporta più e va a trovare in un paesucolo spagnolo di scabro fascino e riarsa e almodovariana bellezza, grondante simboli sacri, pettegolezzi e folclore, che ricorda un po’ anche la Puglia di Effetto paradosso di Carlo Fenizi, un amico che si è dato alla frequentazione di un coro parrocchiale per cercare di conquistare la figlia di un generale che rimpiange Franco, amica della splendida ex moglie del barbiere, la quale ha una voce sublime ma non ha cuore di seguire il suo sogno. Ma, tra domestiche che non parlano, bellissimi ma romantici giovinetti che vogliono a ogni costo perdere la verginità, meravigliose mucche afflitte dal male di vivere e molto altro… Due uomini, quattro donne e una mucca depressa, in sala dall’otto giugno dopo numerosi travagli, è il nuovo film di Anna De Francisca, con un cast corale in cui spiccano fra gli altri Miki Manojlovic, Maribel Verdù, cui basta palesarsi sulla scena per dar l’impressione che l’universo si fermi, Eduard Fernández, Ana Caterina Morariu, Gloria Muñoz, Hector Alterio, Carmen Mangue, Manuela Mandracchia, Serena Grandi, Antonio Resines e Neri Marcorè, ha bei colori, piacevoli atmosfere, ottime musiche (Sin palabras è un pezzo magnifico) e guizzi brillanti di comicità a tratti finanche surreale. Il titolo, poi, è delizioso. Purtroppo però è sfilacciato e disarmonico, e ha un problema grandissimo, nonostante questo specifico aspetto sia stato affidato a fior di professionisti: il doppiaggio italiano. Francamente pressoché inascoltabile. Peccato. Speriamo di cuore che ci sia la possibilità che venga distribuito in qualche sala anche in lingua originale.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...