Cinema

“Song to song”

66519_ppldi Gabriele Ottaviani

BV vuole fare musica, come la di lui compagna, che più di altro cerca di aggrapparsi sempre a chi possa aiutarla: per questo cadono delle grinfie di un mefistofelico e affascinantissimo produttore, che irretisce anche una cameriera che avrebbe voluto essere un’insegnante. Il tutto nel contesto della scena musicale (ma gli inserti delle grandi glorie, eccezion fatta per Patti Smith, convincono poco: serviva il cameo di Iggy Pop?) e degli ambienti di pànica bellezza di Austin, la capitale del Texas. La scenografia del “signor Spacek” Jack Fisk e la fotografia di Emmanuel Lubetzki, tre Oscar su otto candidature, sono a dir poco magnifiche, così come che il cast sia corale (ma non lo dirige alla perfezione come sapeva fare Altman) e di livello e che Michael Fassbender, Ryan Gosling e Cate Blanchett siano bellissimi e Rooney Mara e Natalie Portman molto graziose è assolutamente incontestabile. Il problema è che l’ultimo Malick si avvita su di sé diventando più virtuosistico che virtuoso, e dunque sterile. Insomma, è Knight of cups 2 – La vendetta (meno estenuante, ma comunque faticoso e indigesto, respingente se non si riesce a empatizzare). È vero, è di base la storia – destrutturata, smontata e ricomposta, per cercare di penetrarne il mistero, farne un’analisi e rifletterci su – di due triangoli – ma i lati via via si moltiplicano… – amorosi, e c’è un continuo gioco di riferimenti e di relazioni, con la filosofia, la natura, l’architettura, la vita, la morte, tra Lloyd Wright, la cristologia, il mito del demiurgo, tra amore e passione, sesso e violenza, misericordia ed espiazione, ossessione e peccato, pretenziose frasi a effetto e suggestioni gettate in pasto allo spettatore come Pollock faceva con gli schizzi di vernice sulla tela. Certo è che, un po’ come si è detto per Adieu au langage di Godard, mutatis mutandis, se l’avesse diretto un illustre sconosciuto Song to song in sala probabilmente non ci sarebbe mai arrivato. E invece ci sarà, dal dieci di maggio.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...