Cinema

“The Circle”

the-circle-2017-tom-hanksdi Gabriele Ottaviani

The Circle. Da oggi in sala. Con Emma Watson, la cui prestazione è tutto sommato sfortunatamente abbastanza anonima e tagliata con l’accetta, poco approfondita e priva di quella evoluzione che ci si aspetterebbe di vedere manifestarsi man mano sul volto del suo personaggio, e Tom Hanks, che gigioneggia con la souplesse che lo contraddistingue nel ruolo, in verità quasi inesistente, visto che è senza dubbio la giovane interprete del delizioso Noi siamo infinito la protagonista della pellicola, di una sorta di deus ex machina della tecnologia, uno Steve Jobs riveduto e corretto (e senza lo spessore della scrittura di Sorkin e dell’interpretazione magistrale di Michael Fassbender), o forse sarebbe meglio dire corrotto. In questa specie di algido compendio orwelliano – tratto, non proprio fedelmente per quel che concerne il mood complessivo, dal buon libro omonimo di Dave Eggers – privo di guizzi, che dura circa un’ora e cinquanta minuti e che dà purtroppo la generale impressione di un unico grande déjà vu, si racconta la storia di Mae. È giovane. È graziosa. Lavora al call center della locale compagnia idrica. Il suo impiego è abbastanza alienante e frustrante. Non ha molti benefit. E lei invece ne ha bisogno. Soprattutto necessiterebbe di un’assicurazione sanitaria degna di questo nome per suo padre, affetto da sclerosi multipla. L’amica Annie le procura un colloquio in una grande azienda. The Circle. Un paradiso di opportunità. Dove tutti hanno a disposizione tutto. Dove tutti sanno tutto di tutti. Pure troppo… Che l’abuso di social network possa in breve far precipitare verso la gogna è cosa nota. Anzi, ovvia: per questo ci si aspettava, in tutta onestà, qualcosa di più del solito e prevedibile tentativo di dominio delle coscienze e della consueta rappresentazione dell’ingordigia di potere, economico e politico. Peccato. Nel cast anche John Boyega, Karen Gillan, Ellar Coltrane e Bill Paxton.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...