Libri

“Il cuore degli uomini”

3172626di Gabriele Ottaviani

Trevor era sempre stato così. Il modo in cui l’amava era quasi una morsa, un peso.

Il cuore degli uomini, Nickolas Butler, Marsilio, traduzione di Claudia Durastanti. Al campo scout Chippewa ormai Nelson è un veterano. Sono cinque anni che lo frequenta. Ha tredici anni in quell’ormai un po’ lontano millenovecentosessantadue, e tante doti. Ma non ha amici. cose che capitano, purtroppo. Oddio, in verità uno ce n’è. Si chiama Jonathan: è il ragazzo più popolare della scuola, il solo che sembra stare sempre dalla sua parte. Il solo che gli resterà accanto. Perché il tempo non scalfirà quel legame. Anche se al campo Chippewa ancora nessuno lo sa, men che meno loro. Niente li separerà, anche quando saranno distanti. Nonostante i problemi in famiglia. Nonostante la guerra, atroce, ignobile, crudele, infame, assurda: nella fattispecie, il massacro del Vietnam. Matrimonio, figli, whisky, ipocrisia, generosità, fede, speranza, lealtà, coraggio, la vita, il bene, il male, la verità e la menzogna, quella crudele e quella rassicurante che fa crogiolare nel timore. E cosa significhi davvero essere eroi. E cosa voglia dire sul serio la parola paura. I grandi temi ci sono tutti, la prosa è di esaltante splendore, semplicemente magnifica, struggente, dolorosa, commovente e lirica.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...