Libri

“Anna sta mentendo…”

41LqElv2LYL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Come aveva potuto ingannarlo così?

Anna sta mentendo…, Federico Baccomo, Giunti. Siamo nati per vivere insieme, gli uni con gli altri. Nessuno si salva da solo, verrebbe da dire. Ma perché questo sia possibile c’è una condizione dalla quale non si può in alcun modo prescindere: la fiducia. Nel momento in cui questa infatti viene tradita nulla resiste. La logorante risacca del dubbio erode anche la più solida delle costruzioni, magari, per giunta, edificata a fatica, dopo che ci si è rimessi in gioco quasi controvoglia, almeno all’inizio, dopo che si è attraversato un periodo difficile. Per Riccardo le ombre sembrano alle spalle. Ha cambiato lavoro. Ha cambiato ragazza. Una sera, mentre chatta con Anna, sul display del suo cellulare compare l’invito a scaricare un’applicazione. WhatsTrue. Un invito particolarmente insistente, per non dire un obbligo, invasivo. Dopo poco ogni messaggio di Anna è accompagnato da una scritta. Tre semplici e fastidiose parole: Anna sta mentendo… E Riccardo, nuovamente, precipita: in un tunnel degli specchi nel quale ognuna delle lastre riflette e amplifica le sue paure, la sua paranoia. Un thriller formidabile ad altissima tensione scritto con mano più che sicura da un giovane autore, non a caso pure sceneggiatore, di evidente talento e dalla prosa cristallina, chirurgica, magnetica: da non lasciarsi sfuggire. Incredibilmente intelligente, brillante e originale,  è esaltante e mozzafiato.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...