Libri

“Il tuo nemico”

514rscmZ6XL._SY346_.jpgdi Gabriele Ottaviani

La notizia arriva senza giustificazioni. La voce dall’altro capo del telefono non ammette serenità.

Il tuo nemico, Michele Vaccari, Frassinelli. Neet. È una sigla. Indica quella generazione che non studia né lavora. Né cerca un lavoro. Anche perché, in effetti, purtroppo, spesso e non volentieri non c’è. Perché non hai esperienza. Ma se nessuno te la fa fare non si sa come tu possa averla. Perché le assunzioni sono bloccate. A meno che tu non abbia qualche santo in paradiso. Perché sei troppo qualificato. E questo è l’assurdo degli assurdi, anche dal punto di vista concettuale: dovrebbe essere un problema l’incapacità, non la bravura. Ma l’ignorante, si sa, si gestisce meglio, anche dal punto di vista economico. Gregorio è un genio dell’informatica, un ragazzo prodigio. Ovviamente è vittima dei bulli a scuola. Ovviamente gli insegnanti lo stimano e lo candidano per università prestigiose. Ovviamente i suoi genitori delusi dalla vita frustrano tutte le sue aspettative. E lui, dunque, si ribella. E compie un atto estremo. Ossia… Semplicemente, un autentico modello di narrazione: chiara, curata, formidabile. Da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...