Libri

“Pax”

3918077-9788817093989.pngdi Gabriele Ottaviani

Era tutto sbagliato nel mondo.

Pax, Sara Pennypacker, Rizzoli. Traduzione di Paolo Maria Bonora. Illustrazioni (meravigliose) di Jon Klassen. Pax è una volpe. Peter il bimbo che l’ha trovata. Sono inseparabili. Potrebbe del resto essere altrimenti? Ma un giorno il padre di Peter costringe il figlio ad abbandonare Pax. Figuriamoci se un adulto può capire quel che non vive più da anni. Peter ubbidisce. Ma subito dopo si pente. Mortalmente. E inizia un percorso di ricerca. Anche Pax vuole ritrovare il piccolo bipede nelle cui braccia ha ritrovato qualcosa che aveva perduto e scoperto qualcosa che non conosceva. Ma… Con ogni probabilità una delle storie più sinceramente commoventi, nell’accezione più alta e meno banale del termine, ossia quella che non fa riferimento solo a eventuali lacrime, ma anche a una vera e piena partecipazione dell’anima, una riflessione che mette in discussione le verità che ci si ostina a ripetersi perché si ha bisogno di punti fermi perché si ha paura di vivere davvero, che sia mai stata scritta. Folgorante.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...