Libri

“L’infortunio”

download (1).jpegdi Gabriele Ottaviani

A poco a poco il sangue si dissolse in strie ondulate che si allontanavano dalla maglia e svanivano nella vasca limpida della fontana.

L’infortunio, Chris Bachelder, SUR, traduzione di Damiano Abeni. Quanta malinconia c’è nel rievocare i ricordi mentre il tempo inesorabilmente scorre, le rughe si fanno più profonde, le guance cadenti, i capelli radi e bianchi. E al tempo stesso quanta dolcezza, in quel passato che ci appartiene e che ci ha resi quello che siamo. Quanta meraviglia, nel continuo rinnovarsi dell’amicizia, bene prezioso come nessun altro mai. Ogni anno ventidue amici si ritrovano per rimettere in scena la celebre partita di football americano nel corso della quale il formidabile quarterback dei Redskins Joe Theismann subì l’infortunio che interruppe quella che sarebbe con ogni probabilità stata una carriera ricolma di trofei: ma in realtà il rito è solo un pretesto. Che però, com’è noto, crea un’abitudine, un’attesa. Quella della felicità. Romanzo corale nella più alta accezione del termine, e scritto in modo semplicemente maestoso, è una straordinaria sintesi e allegoria della vita in tutte le sue sfaccettature.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...