Libri

“Il Nix”

3919527-9788817093668di Gabriele Ottaviani

Il porno è un problema per l’intero progetto progressista.

Il Nix, Nathan Hill, Rizzoli. Traduzione a cura di Alberto Cristofori. Monumentale, e al tempo stesso dotato di una leggibilità e una scorrevolezza come raramente si riscontrano, il romanzo di esordio del giovane autore di racconti nativo dell’Iowa ma ora da anni, dopo diversi spostamenti, residente a Naples, in Florida, prende le mosse da una leggenda che con gli States almeno di primo acchito non pare avere molto a che vedere. Ma d’altro canto non solo ogni leggenda ha un fondo di verità: il patrimonio mitico è infatti comune a tutti gli uomini, perché le esigenze che turbano l’anima sono sempre le stesse, quali che siano la latitudine e la longitudine dei luoghi dove il destino decide, senza che noi possiamo in alcun modo opporci, di farci nascere. Il Nix è uno spirito che secondo i norvegesi può assumere come Proteo varie forme, ma che in particolare può apparire come un cavallo bianco e rapire i bambini. La mamma di Samuel, che ora, nel duemilaundici, è un insegnante più o meno quarantenne che doveva diventare un grande scrittore ma ancora non ce l’ha fatta, ha raccontato a suo figlio questa storia quando era un bambino. E lui ancora non ha capito quanto male queste parole possano avergli fatto, visto che la sua esistenza gli pare una matassa in cui non si trova il bandolo per mezzo del quale cominciare a sbrogliarla. Finché un giorno non gli telefonano dicendo che sua madre, la donna di cui sopra, ha compiuto un atto violento ed è stata arrestata. Una donna che lui non vede da anni. Da quando se n’è andata. Forse dunque il bandolo adesso si vede… Vibrante e profondissimo, scritto con una proprietà di linguaggio maestosa e un ritmo che incolla alla pagina.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...