Libri

“Mente glocale”

Layout 1di Gabriele Ottaviani

Sono stato un frutto

oscillante da un ramo più alto di un acero

e quell’immagine, dicevano, aveva il potere di nutrirli.

Mente glocale, Gianni Piu, Città del sole. La glocalizzazione in realtà nasce in Giappone con un altro nome, poi passando anche attraverso Zygmunt Bauman è diventata un concetto di uso abbastanza comune per mezzo del quale le istanze della globalizzazione, che è forse ormai la vera e propria ossatura portante della nostra contemporaneità, sono messe in relazione con le realtà locali. Si verifica quindi una interazione tra più livelli tematici e gnoseologici, una commistione di generi e linguaggi: che è quello che avviene, mutatis mutandis, a livello sia contenutistico che formale nella bella raccolta di vari e multiformi componimenti (trenta) di Gianni Piu, la cui esperienza politica ed esistenziale è trasferita con nitore scintillante all’interno della cornice dei versi, i quali, classici e insieme modernissimi, inducono alla riflessione sulle storture del mondo e per antifrasi sulla sua incomparabile beltà.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...