Libri

“Il bosco”

7755778ac9c651bda9b819156a204f4c_w200_h_mw_mh_cs_cx_cy.jpgdi Gabriele Ottaviani

Un tempo, terminata la raccolta, nel castagneto si mandavano a pascolare i suini, particolarmente ghiotti del frutto; adesso la stessa funzione è svolta dai cinghiali.

Il bosco – Storia, selvicoltura, evoluzione nel territorio fiorentino, Fabio Cappelli, Olschki. Poche sono le cose al mondo che appaiono più belle, rilassanti, magnifiche, magnetiche e benefiche come un bel bosco, fatto di alberi che danno ombra e frutto. Eppure anche la parvenza di assoluta naturalezza in realtà può derivare dall’azione dell’uomo, che certo vede in una foresta (dal punto di vista legislativo, come viene scritto nel libro, i due termini, che pure sembrano nell’uso comune mostrare delle sfumature di diversità nemmeno troppo labili) una enorme opportunità di sfruttamento e guadagno. Boschi di castagni, lecci, faggi, pini, robinie e via discorrendo costituiscono un tassello fondamentale nella costruzione dell’immaginario che collettivamente ognuno di noi ha, specie in Italia, soprattutto per quel che concerne la Toscana, regione sulla quale si focalizza il bel volume di Cappelli, dell’ambiente che lo circonda e che come tale contribuisce a definirlo. Dotto, divulgativo, denso, interessante, punteggiato di immagini davvero magnifiche, è adatto a tutti coloro che si appassionano alla storia, alla botanica, alla natura e non solo. Da non perdere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...