Libri

“Il salto”

Manguso-1100x1723di Gabriele Ottaviani

A volte cerco di credere che, nell’anno in cui sono stata via, Harris sia gradualmente sbiadito…

Il salto – Elegia per un amico, Sarah Manguso, NN, traduzione di Gioia Guerzoni. Harris adora la musica. A Harris piacciono tanto le donne. Harris lavora. Harris ama. Harris è felice. Harris vive. Harris, poi, non vive più. Un giorno scappa dall’ospedale – perché ogni tanto ha degli episodi psicotici – e finisce sotto il treno della metropolitana di New York. E Sarah non c’è, quel giorno. Non è lì accanto a lui. Le arriva la notizia. La sconvolge. Harris è un suo amico. Harris è il suo amico. Il più caro. Il più vero. Il più intenso. Il più intimo. Quello che hai nell’angolino più tenero del cuore. Il fratello senza nemmeno una goccia di sangue in comune che la vita si diverte a farti incontrare per darti pace. Che poi ti toglie facendolo buttare sulle rotaie. E allora hai un gomitolo di dolore che ti schiaccia il petto, è il tuo scrigno, il tesoro che devi regalare, raccontando, rendendo viva e fruttifera quella pena che altrimenti resterebbe sterile come una desertica pietraia. A Sarah non interessa ricostruire il suicidio, Sarah canta la sofferenza per l’amico perduto senza indulgere in tratti biografici o in aneddotica vacua e lacrimevole: è una lirica la sua prosa, è realmente un’elegia, una meditazione in cui la memoria conferma di essere l’unica, sola, vera alternativa alla morte, più ancora della vita stessa, perché si muove in più direzioni. Emozionante e straordinario, scritto con la precisione di un bravo chirurgo, ricuce i brandelli della forma più pudica, alta e disinteressata dell’amore e le dona eternità e speranza.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...