Libri

“Pulcinellopaedia seraphiniana”

cover-luigi-serafini-pulcinellopaedia-300dpidi Gabriele Ottaviani

Pulcinellopaedia seraphiniana, Luigi Serafini, Rizzoli. Architetto, ceramista, pittore, orafo, scultore, scrittore, artista, anche del vetro, scenografo, designer. Un campione dell’eclettismo: eppure c’è sempre un filo conduttore in tutte le sue opere, in ognuna delle manifestazioni del suo talento che impressiona e induce alla riflessione. Ed è la ricerca, l’analisi, l’esegesi approfondita, continua, costante, mai doma, mai sazia: indaga Serafini le maschere, gli archetipi, i luoghi comuni del pensiero e dell’azione, che rivoluziona, sovverte dall’interno, rielabora e vivifica. La maschera è etimologicamente un mistero che coniuga insieme morte e goliardia, silenzio e voce umana, amplificata: dunque la cura è l’immaginazione. Il suo Codex, enciclopedia scritta in una grafia che non appare decifrabile, di cui la prima edizione, trentasei anni fa, colpì indelebilmente sia Roland Barthes che Italo Calvino, solo per fare il primo paio di nomi che si palesano alla memoria, ha avuto la potenza di una pietra che, gettata in acque smorte, le ha smosse in maniera definitiva. Ora Serafini torna ad affrontare e a ritrarre, dando vita a una sorta di suite musicale per grafite e matita rossa composta da nove scene e un intermezzo, l’antieroe ribelle per antonomasia che si confronta pertinacemente con le sfide del quotidiano: l’antichissimo e modernissimo Pulcinella. Splendido.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...