Libri

“Le ragazze vogliono la luna”

ragazze-vogliono-la-lunadi Gabriele Ottaviani

«Piacere» annuisce lei. «Una volta ho suonato in un concerto con tua sorella. È fantastica.» Per la prima volta da quando ho varcato la soglia, vorrei che ci fosse anche Luna, se non altro perché mi dica che cosa pensare di questa ragazza. Prue si sporge verso mio padre un po’ più di quanto io farei con uno che ha quasi vent’anni più di me, ma forse è solo una questione di confidenza, fra artista e tecnico del suono. Forse lui è una figura paterna. Di certo non è occupato a fare il padre di qualcun altro.

Le ragazze vogliono la luna, Janet McNally, De Agostini, traduzione di Anna Carbone. Che cos’è la verità? Qualcosa di indispensabile, per alcuni. Qualcosa di sopravvalutato, per altri. Qualcosa che deve essere detto, sempre e comunque. O qualcosa che si deve tacere? Ci sono mezzi, modi, regole. E non esiste, del resto, per quanto possa sembrare impossibile, una sola verità. Ognuno ha la sua. È una banale ma verissima questione di punti di vista. E nella famiglia di Phoebe e Luna con la verità tutti sembrano giocarci: il padre è sparito, e la madre sembra aver messo una gigantesca pietra sopra al proprio passato e aver fatto una decisa inversione a U. Erano due vecchie glorie del rock questi strampalati genitori, anche se ora sembra impossibile finanche immaginarlo, e le ragazze, invece, invischiate nella caotica melassa della crescita, stanno per vivere, complice l’incantevole e sempre magica cornice di New York, una girandola di rocambolesche avventure che le cambierà per sempre. Leggero, semplice, fresco, intrigante, avvincente, intelligente, ben congegnato, fluidissimo, non banale né retorico, si legge con facilità estrema e parla direttamente alle emozioni.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...