Libri

“Stelle sul Grappa”

primastellesulgrappa-510x600di Gabriele Ottaviani

A pochi passi da lui nuora e nipoti osservavano in rispettoso silenzio, perché fino a quel giorno nessuno di loro, mai, aveva visto piangere il nonno.

Stelle sul Grappa, Luigi Tatto, DBS. È l’anno più brutto il millenovecentodiciotto. Talmente brutto che per non perder tempo e non risparmiare nessun dolore agli sventurati che sono costretti a viverlo comincia persino prima. A novembre del millenovecentodiciassette. È l’anno della fame. Che si apre con il diffondersi per tutta l’area di Feltre e dei comuni limitrofi, terribile, istantaneo e violento come una valanga, del disastro di Caporetto. Il paese è occupato. Giacomo ha paura. La sua famiglia ha paura. Il suo amico Michele ha paura. Nessuno di loro sa cosa accadrà da un momento all’altro. La guerra è sempre più vicina. Il Monte Grappa si staglia all’orizzonte: lì c’è il fratello di Giacomo, Giovanni. È insieme agli alpini. La mole della montagna è un simbolo: come la roccia è salda la speranza. Non si sgretola: perché ogni essere vivente ha diritto a esistere, ogni essere vivente merita rispetto. Questo è ciò per cui i protagonisti combatteranno la loro personale battaglia, il loro intimo e devastante conflitto. Il libro ha quasi cinquant’anni ma sembra scritto domani, perché mezzo secolo fa la storia della prima guerra mondiale non era contemporanea ma quasi: è finanche coraggiosa dunque la scelta di Luigi Tatto, maestro elementare nel secondo dopoguerra dalla prosa scintillante e fresca, di evitare ogni accento patriottico, ampolloso, retorico. È l’apocalisse della guerra dal punto di vista delle popolazioni della guerra dal punto di vista delle popolazioni invase quel che sceglie di raccontare con un afflato a dir poco epico e al tempo stesso delicatissimo, domestico e universale. Da leggere.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...