Cinema

“David Lynch: the art life”

david-lynch-the-art-lifedi Gabriele Ottaviani

 

David Lynch: the art life. Passato per la settantatreesima edizione della mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, nel duemilasedici, a partire dal venti di febbraio sarà nelle sale per Wanted un documentario di novanta minuti di Rick Barnes, Jon Nguyen e Olivia Neergaard-Holm davvero ben fatto da tutti i punti di vista, che con ogni probabilità sarà in grado di interessare, coinvolgere, intrigare e conquistare sia coloro i quali abbiano il regista di The elephant man, Dune, Fuoco cammina con me, Strade perdute, Mulholland Drive e Twin Peaks fra i propri autori di culto sia chi magari non ne conosca approfonditamente la parabola artistica o esistenziale. Dall’infanzia nella classica, ubertosa, tranquilla e finanche quasi vagamente sonnacchiosa provincia statunitense (è di Missoula, la cosiddetta città dei giardini, in Montana) alla maturazione passando per Philadelphia, un lampo di luce in un mondo incomparabile, caleidoscopico, immaginifico, geniale.

 

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...