67. berlinale

“La prima sueca”

201716864_3_img_fix_700x700di Gabriele Ottaviani

Cata non è nervosa. Di più. Manca poco ai suoi quindici anni, alla sua festa di compleanno. E le dà fastidio praticamente ogni cosa. E ogni persona. Ma si sa, specialmente a quell’età le situazioni fanno presto a cambiare, mutano repentine come il tempo di marzo, capricciose e insicure, tenere e fragili, un attimo prima ti sembra che tutto sia impossibile, che ogni ostacolo sia insormontabile, che lui o lei sia l’essere più odioso del globo, e poi… Adolescenza raccontata con garbo e bravura: La prima sueca è un buon cortometraggio.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...