Libri

“Libri, autori e cappelli”

9788869932007di Gabriele Ottaviani

Aboliamo i poliziotti con manganelli e revolver e sostituiamoli con una squadra di poeti armati fino ai denti di poesie che parlano di primavera e d’amore. Sarei lieto di assumere il ruolo di commissario, non perché pensi di essere particolarmente qualificato, ma perché sono stanco di lavorare e mi piacerebbe prendermi un po’di riposo. Howells andrebbe bene come mio vice. È stanco anche lui, e avrebbe un gran bisogno di riposarsi. Inizierei intanto col migliorare, depurare e spopolare il quartiere a luci rosse. Assegnerei a quel quartiere i poeti più provvisti di sentimento, tutti massicciamente armati delle loro poesie.

È una raccolta di memorabili discorsi pubblici tenuti da Mark Twain dinnanzi alle più diverse platee e nelle più disparate occasioni: un libro che si legge in un attimo, perché sembra che la voce dello scrittore ti riecheggi nelle orecchie costantemente, ogni secondo, per suggerirti la giusta strada. La prosa è limpida, la traduzione efficace (Claudio Mapelli), le risate assicurate ma anche i momenti di riflessione. Pochissime le pagine, ma ognuna ha il peso specifico del piombo. Libri, autori e cappelli, Elliot. Da non perdere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...