Libri

“Ultime storie e altre storie”

3Dnn+9_7B_gra_9788804651406-ultime-storie-e-altre-storie_original.pngdi Gabriele Ottaviani

Ricordo che all’inizio della guerra la gente scendeva in cantina, ma non erano proprio cantine, semplici seminterrati: i grattacieli socialisti non erano progettati per fare da rifugio.

Ultime storie e altre storie, William T. Vollmann, Mondadori. Traduzione di Gianni Pannofino. Che Vollmann, cinquantasette anni a breve, sia un autore dalla storia singolare e soprattutto dalla scrittura fascinosa ma piuttosto difficile è cosa scontata a dirsi. Tanto che infatti è abusata anche la continua relazione di paragone con l’altro grande inclassificabile della letteratura americana postmoderna, post-Hemingway e post-molti altri. Ossia David Foster Wallace. Altrettanto innegabile è però che nella sua prosa si avverta distintamente il respiro dell’epica. Non solo di una nazione, bensì di una intera civiltà, quella occidentale che fa i conti con il proprio passato. Cone le proprie debolezze. Con i propri errori. Con le proprie meschinità. Con le teste voltate per non vedere realtà scomode. Che si tratti dell’epopea western come nel ciclo I sette sogni: un libro di paesaggi nordamericani, che guardandola con gli occhi dei nativi altro non è che la storia di un massacro, o dell’apoteosi del totalitarismo come in Europe central. Ultime storie e altre storie è al tempo stesso summa, quintessenza e testamento, un lascito con cui è arduo entrare in sintonia, ma alla cui scarica di suggestioni è ostico resistere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...