Libri

“Le cose dell’orologio”

7843380.jpgdi Gabriele Ottaviani

Era fiero del nomignolo affibbiatogli da qualcuno: rovinafamiglie. Lo inorgogliva, perché non era da tutti convincere le mogli altrui a cedere alle proprie lusinghe. Ciò lo faceva sentire felice. Lui faceva il meccanico d’élite, così amava definirsi. Accettava solo le autovetture di chi poteva pagare senza battere ciglio, o altre senza grossi danni ma facilmente aggravabili giocando sull’incompetenza specifica del proprietario, con conseguente lievitazione del preventivo. Era specializzato nel creare e poi risolvere i problemi. Sognava di poter finalmente entrare al bar con gli occhiali da sole di marca, e di parlare a voce alta al cellulare con il suo dipendente, di fronte allo sguardo ammirato dei clienti.

Mario Borghi, Le cose dell’orologio, Rogas. Non c’è nulla di più bello che inseguire i propri sogni, fare di tutto per riuscire a realizzarli. Forse è ancora più bello che renderli davvero reali, perché come si dice non è l’arrivo il senso e l’essenza del viaggio, ma il viaggio stesso. Il problema è quando ognuno, pur di raggiungere il proprio obiettivo, non solo si disinteressa totalmente di chi gli sta accanto, ma in verità dà sfogo più che a un’aspirazione a un’ossessione maniacale. Per fortuna la realtà sa essere più grottesca dell’immaginazione… Ci sono tanti personaggi, singolari, inconsueti, almeno a un primo sguardo, comunque decisamente straordinari in questa storia, che ruota attorno a un furto. Di un orologio. In una stazione ferroviaria piccina picciò… Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...