Libri

“La poesia”

La-poesia-DEFdi Gabriele Ottaviani

Heidegger: noi dobbiamo essere così abili da addomesticare la morte mediante una strategia fatta di attesa  e anticipazione, dobbiamo “essere per la morte”.

Non è in fondo per questo che si scrive? Per addomesticare la morte. Per mettere a tacere le paure. Per curarsi l’anima. Per dire. Perché abbiam bisogno di parole per spiegare quello che è nascosto in fondo al nostro cuore, con buona pace di Ron che da decenni canta da par suo esattamente il contrario, facendo precedere il tutto da un bel non, chiaro e preciso. Non solo la prosa, anche la poesia assolve a questa funzione. Anzi, forse persino di più. Cos’è la poesia? È possibile definirla? Per Manacorda è l’essenza stessa dell’essere. E come dargli torto. Un saggio poetico sulla poesia: probabilmente il meglio che si possa pretendere. Giorgio Manacorda, La poesia, Castelvecchi. Da leggere.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...