Libri

“Viaggio napoletano in Spagna”

44093_I_Piatto_Quirante_Rivesdi Gabriele Ottaviani

I viaggiatori inglesi, che ammiro tanto, sanno che il momento migliore dei loro racconti è quando spariscono.

Napoli e la Spagna. Un legame fortissimo. Da Cateau-Cambresis in poi, e non solo. Vicenda d’arte, d’amore, di potere e dominazione, cultura e bellezza, che parla, sbigottisce e fa domande, di malgoverno e povertà, lusso e sfrenata ricchezza, ribellione e acquiescenza, opulenza, forma e sostanza, spesso in reciproco disaccordo. José Vicente Quirante Rives, tradotto da Marco Ottaiano, che si occupa anche delle note, pubblica, a cura di Augusto Guarino, Viaggio napoletano in Spagna (Tullio Pironti), un percorso tra sedicesimo e diciottesimo secolo, in treno, autobus e macchina, dal nord verso il sud del principale stato della penisola iberica, raccontando di vite e di opere, riflettendo sul senso dell’immateriale.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...