Libri

“L’estremamente magico”

l'estremamente magicodi Gabriele Ottaviani

Il tempo passa e non lascia perdere.

L’estremamente magico, Rolando Alberti, Miraggi. Cinquantotto poesie. A cura di Enrico Medda e Guglielmo Fiamma. Scritte da un autore di limpida vena, che racconta la vita in versi, classici e insieme modernissimi. Tutta la vita. Senza veli. Senza remore. Senza pudori né filtri. Senza timore della verità che la sua sensibilità gli suggerisce. La sua visione del mondo, delle cose, dell’amore. Un autore che è nato nel millenovecentosettantuno a Forno. Che è un piccolo paese della Valle del Frigido, nel cuore della catena montuosa delle Alpi Apuane. Dove ancora vive e lavora. Come pastore. Come suo padre. In una terra fertile di suggestioni, condensate nell’antologia sin dal suo immaginifico titolo, dove la tradizione del racconto come esperienza comunitaria, dell’improvvisazione, della condivisione di versi è una usanza consolidata che rimanda ai sentimenti più diretti. Più che un libro un incontro senza eguali. Ed è un vero piacere fare la conoscenza di Alberti. Oltre che un’opportunità. Da non lasciarsi sfuggire.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...