Libri

“Automobili”

automobilidi Gabriele Ottaviani

L’arrivo della Citroën ID 19 sposta me stesso in un mondo iperuranio, fatto di silenzio e di ambrosia, il cibo degli dei.

Automobili – Amori, affetti e ricordi, Claudio Bondì, Fefè editore. Ventisette modelli. Fiat, Dodge, Alfa, Buick, Ford, Lancia, Bentley, Mercedes, Mazda… tante versioni di un’unica grande passione, al tempo in cui disegnatori e costruttori sapevano essere meno conformisti. L’automobile. E si deve a Gabriele D’Annunzio se nella nostra lingua noi, quando la facciamo accompagnare da un articolo indeterminativo, dobbiamo anteporle un apostrofo. Di per sé la parola era maschile: ma lui le fece, a sentire la vulgata, cambiar genere. Perché per le sue caratteristiche non poteva che essere donna, femmina, musa ispiratrice. Qui è ancora di più se possibile: il fulcro, l’anello di congiunzione, il segno di punteggiatura, il meccanismo che determina l’avanzamento della narrazione, estrosa e solida come un motore Wankel. Questo infatti è Claudio Bondì, regista, collaboratore in giovane età nientedimeno di Roberto Rossellini e autore di cinema, programmi di storia, documentari per la Rai e per altre reti televisive: un narratore finissimo che racconta di una famiglia romana di origine ebraica, di figli nati negli anni Quaranta, di aspirazioni, sogni, speranze, crescita, scrivendo, assai bene, un Bildungsroman a quattro ruote di rara coerenza stilistica, organico e denso, leggero, dolcemente nostalgico, mai pretenzioso, piacevolissimo.

Standard

2 risposte a "“Automobili”"

  1. Claudio Bondì ha detto:

    Sono Claudio Bondì. Grazie. Mi fa piacere che il libriccino incontri parole importanti, come Bildungsroman, che non so se merito. Solleticano la vanità e allora modestamente segnalo il mio precedente “La balena di Rossellini, autobiografia tra memoria e speranza”, Guerini & ass editore Milano. E’ stato il prototipo che ha generato “Automobili”. Buone feste, un caro saluto, CB

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...