roma fiction fest

“Fuori”

downloaddi Gabriele Ottaviani

Goliarda Sapienza ha conosciuto il carcere. Isabella Ragonese anche. Ma solo per finzione. Sono quattro anni che il suo personaggio, Agnese, è in galera. Per spaccio. È a metà della pena. Oggi è il suo compleanno. Oggi esce. Fuori. Ha un permesso. Per un giorno. Poche ore. Per vedere il cielo senza sbarre. Per incontrare di nuovo qualcuno. Per ricostruire un rapporto. Con Zoe. Sua figlia. Il racconto omonimo di Agnese Costagli è stato finalista dell’edizione del duemilaquattordici del Premio Goliarda Sapienza. Con pieno merito. Perché è bellissimo. La regia di Anna Negri, che ben cosceneggia il cortometraggio insieme a Monica Zapelli (la consulenza è di Antonella Bolelli Ferrera), è solida, la protagonista, come sempre, bravissima. Ma tutto il cast (Simone Liberati, Lisa Ruth Andreozzi, Giovanna Mori, Michael Schermi e Teresa Saponangelo gli interpreti principali) funziona alla perfezione, come il film in ogni suo aspetto. Fuori va in onda domani. Su Rai Tre. Vedetelo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...