Cinema, dvd

“Cerimonia segreta”

6345383di Gabriele Ottaviani

Era il millenovecentosessantotto. E una storia come questa, in quel contesto, assume un significato ancora più dirompente. Non poteva forse nascere, esistere ed essere rappresentata che in quegli anni, così gravidi di fermenti, di desiderio di cambiamento, mentre una intera società assiste al suo collasso, alla propria trasformazione, logorata dal tempo. Fotografia, musica, dialoghi, sceneggiatura (di George Tabori, lo stesso di Io confesso di Hitchcock): tutto esprime sensualità, passione, intensità, dramma, ambiguità, morbo. Il dolore di Leonora, prostituta che ha perduto sua figlia. La tragedia di Cinzia, che cerca ancora la madre scomparsa negli occhi di un’altra, tanto da accogliere Leonora nella sua causa. Augusta e insieme soffocante, sin da subito. E poi Albert, il patrigno di Cinzia, che scardina gli equilibri costruiti sulla sabbia. Cerimonia segreta, tratto dal racconto di Marco Denevi, grande e troppo dimenticato scrittore argentino, torna ora in dvd in una bella veste, arricchita di contenuti extra. Ed è da non perdere. Non fosse altro che per il cast, magnifico: Robert Mitchum, Mia Farrow, Elizabeth Taylor.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...