Libri

“Il muschio nasce a sud”

di Gabriele Ottaviani

Matteo comprese di avere qualcosa oltre e più giù delle sue due anime. Quell’amore così forte gli aveva donato una consapevolezza. Dall’assenza era nata una certezza. Forse la più bella che un uomo possa avere. Perché niente è come la consapevolezza di essere in grado di amare. Amare significa donare. Significa soffrire. E solo un cuore che ha questa certezza è capace di accogliere qualcuno.

Sono due le passioni del protagonista, la storia e la danza. Due amori, verrebbe da dire. E, come sempre accade quando il cuore è diviso, conciliare il tutto non è affatto facile. E così capita che ci si senta spaesati, confusi, fuori posto, inadeguati, incapaci di prendere una decisione, pesci fuor d’acqua, muschi che compaiono sulla faccia esposta al sole del tronco dell’albero, anziché su quella più ombreggiata. Il muschio nasce a sud di Luca Marano per Tullio Pironti è un vero e proprio Bildungsroman, un romanzo di formazione nel senso più autentico del termine, scritto in maniera semplice e credibile, matura eppure fresca, coerente, stilisticamente impeccabile, avvincente, che coinvolge il lettore, lo interessa, lo pone di fronte a degli interrogativi. Si legge in un lampo, ma continua a riecheggiare nella mente senza svanire subito come tanti profumi che mancano di corpo.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...