Libri

“Bisogna salvare gli armeni”

armenidi Gabriele Ottaviani

Ma ciò che importa, ciò che è grave, non è che la brutalità umana si sia scatenata laggiù; non è che si sia risvegliata. Quello che è grave è che non si è risvegliata spontaneamente; è che è stata incitata, incoraggiata e nutrita nei suoi appetiti più feroci da un governo regolare con cui l’Europa aveva più di una volta stretto solennemente degli accordi.

Un popolo per tanto tempo ai margini della storia, che ha patito ingiustificate violenze ed è stato ignorato e dimenticato. Questo sono gli armeni. Antonia Arslan, autrice del romanzo La masseria delle allodole,  che ha ispirato l’omonimo film di Paolo e Vittorio Taviani, dirige la collana Frammenti di un discorso mediorientale di Guerini e associati, che pubblica Bisogna salvare gli armeni, raccolta di discorsi di Jean Jaurès, deputato socialista francese e pacifista militante assassinato alla viglia dello scoppio della prima guerra mondiale. Per comprendere, pensare, imparare, non dimenticare. Perché la storia può ripetersi, perché ognuno può ritrovarsi esule, perché non è mai troppo tardi per la pace, non è mai un impegno vano.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...